Riciclaggio e fondi indebiti,28 arresti

11.24
Sono 28 le persone indagate e arrestate dai Cc del Comando provinciale di Roma, per una serie di reati ai danni dello Stato.
In 9 -tra loro un dirigente del Mise e un commercialista- avrebbero “pilotato” finanziamenti per 1,5mln in meno di un anno, verso tre diverse società.
Gli altri 9 avrebbero creato società fittizie intestate a prestanome, per ripulire denaro e fatturare il falso, così danneggiando lo Stato e il Fisco.
Sequestrati 25 immobili, valore 5mln.
Fonte : Televideo