È morto Ennio Morricone: addio al grande compositore e musicista

È Ennio Morricone. Il compositore e direttore d’orchestra si è spento a Roma nella notte all’età di 91 anni. Il grande musicista è deceduto in una clinica romana per le conseguenze di una caduta.

Nato nella Capitale nel 1928 avrebbe compiuto 92 anni il prossimo 10 di novembre. Formatosi al Conservatorio di Santa Cecilia, Morricone ha scritto le musiche per più di 500 film e serie TV. Le musiche di Morricone sono state usate in più di 60 film vincitori di premi. 

Ciò che ha dato la fama mondiale a Morricone come compositore sono state le musiche prodotte per il genere del western all’italiana che lo hanno portato a collaborare con registi come Sergio Leone, Duccio Tessari e Sergio Corbucci, con titoli come la Trilogia del dollaro, Una pistola per Ringo, La resa dei conti, Il grande silenzio, Il mercenario, Il mio nome è Nessuno e la Trilogia del tempo.

Dagli anni settanta Morricone diventa un nome di rilievo anche nel cinema hollywoodiano, componendo musiche per registi americani come John Carpenter, Brian De Palma, Barry Levinson, Mike Nichols, Oliver Stone e Quentin Tarantino. Morricone ha scritto le musiche per numerose pellicole nominate all’Academy Award come I giorni del cielo, Mission e The Untouchables – Gli intoccabili.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Nel 2007 Morricone ha ricevuto il premio Oscar onorario alla carriera. Il 28 febbraio 2016, ottiene il suo secondo Oscar per le partiture del film di Quentin Tarantino, The Hateful Eight. Morricone ha vinto anche tre Grammy Awards, quattro Golden Globes, sei BAFTA, dieci David di Donatello, undici Nastri d’argento, due European Film Awards, un Leone d’Oro alla carriera e un Polar Music Prize. Ha venduto inoltre più di 70 milioni di dischi.

Fonte : Roma Today