Corinne Cléry non parla col figlio da 4 anni: “Capitolo chiuso, per il dolore mi sono ammalata”

L’attrice Corinne Cléry, nota anche per la partecipazione al Grande Fratello Vip e a Pechino Express, è tornata a parlare del difficile rapporto con il suo unico figlio Alexandre Wayaffe. Contrasti passati ma insanabili hanno creato una frattura enorme, tanto che i due non si parlano da ben quattro anni. In un’intervista al settimanale F, ha parlato di “Piccole ma continue manipolazioni psicologiche” che hanno provocato la definitiva rottura e le sono costate care in salute.

Per il dolore mi sono anche ammalata, mi si gonfiava improvvisamente la faccia e il collo e dovevo prendere il cortisone. Un giorno per una banale lite con lui sono venute fuori delle cose che mi hanno fatto dire: “Basta, ognuno per la sua strada”. Dopo una settimana ero guarita.

Corinne Cléry nonna, il rapporto con le tre nipoti

Alexandre è stato la mia vita“, ha continuato l’attrice di “Histoire D’O” e “007 Moonraker”, “è cresciuto con me e io con lui perché ero una bambina ma per me è un capitolo chiuso. Ormai non ho neanche più rancore, mi dispiace solo per lui perché si sta perdendo una grande mamma”. In un’altra intervista con Diva e Donna, la Cléry aveva spiegato che alla base della lite con il figlio ci sarebbero “Storie di soldi, di case e mi fermo qui“. Fortunatamente, la loro distanza non impedisce a Corinne di avere un bel rapporto con le sue tre nipoti, le figlie di lui.

Chi è Alexandre Wayaffe, figlio di Corinne Cléry

Alexandre vive a Roma ed è nato dal matrimonio tra la Cléry e il conduttore radiofonico francese Hubert Wayaffe, che sposò ad appena 17 anni nel 1967. In seguito, l’attrice ha sposato Luca Valerio, da cui ha poi divorziato, e il suo grande amore Beppe Ercole (ex di Serena Grandi, che oggi è grande amica di Corinne), terzo marito morto nel 2010. Di recente l’attrice ha avuto una storia con il più giovane Angelo Costabile, finita però nel 2018 dopo otto anni insieme.

Fonte : Fanpage