Mangiano e scappano senza pagare: ma la figuraccia di quattro amici è “epocale”

Pensavano forse di farla franca, ma i quattro giovani clienti che ieri hanno mangiato alla Pecora Nera, punto di ristoro alla Corte del Sole di Sestu (Cagliari) lungo l’ex Statale 131, e che sono andati via senza pagare il conto, hanno rischiato grosso. Infatti non avevano fatto i conti con gli impianti di videosorveglianza all’interno del locale e del parcheggio. Le telecamere hanno ripreso i loro volti ma anche il numero di targa dell’auto con la quale sono andati via.

“Vogliamo informare i 4 clienti che quest’oggi hanno deciso di non pagare il conto che, sia il nostro locale che l’intero Polo Commerciale sono dotati di telecamere, che ci hanno permesso di avere l’immagine della vostra uscita dal ristorante, ma anche della targa del vostro autoveicolo – avevano scritto i titolari del punto ristoro sulla pagina Facebook del locale – Attenderemo fino alle fine della giornata di oggi per ricevere il saldo di ciò che avete consumato oggi a pranzo e risolvere così la vostra “distrazione”, in caso contrario ci troveremo costretti a sporgere denuncia alle autorità competenti del comune di Sestu con relative immagini e video”.

Non era affatto un bluff. Sono state infatti pubblicate (e poi rimosse quando la vicenda si è risolta) sul web le immagini volutamente oscurate, per rendere irriconoscibili i volti dei protagonisti. Il tam tam sui cellulari ha fatto il resto.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

In serata i giovani clienti hanno saldato il conto e tutto si è risolto, con tante scuse. Figuraccia totale, ma denuncia evitata.

Fanno festa in 50 e poi fuggono dal ristorante senza pagare il conto da 2800 euro

Fonte : Today