Probabili formazioni di Juventus-Torino

Partita speciale per Gigi Buffon che si appresta a staccare Paolo Maldini prendendosi il record di presenze in A. I granata, reduci da due ko di fila, hanno bisogno di punti per allontanarsi dalla zona rossa della classifica. Diretta Sky Sport Serie A, calcio d’inizio alle 17.15

PROBABILI FORMAZIONI, I “CAMPETTI”

Il derby di Torino apre la 30^ giornata di Serie A: squadre in campo alle 17.15, con i bianconeri che non possono permettersi passi falsi per non rischiare l’avvicinamento della Lazio alla testa della classifica. La squadra di Sarri arriva alla sfida con un favore del pronostico che raramente raggiungeva questi livelli nelle ultime stagioni (nonostante le abbia dominate tutte la Juve). I granata, reduci dal ko contro la Lazio, devono stare attenti a non essere risucchiati nella zona pericolosa della classifica: alle spalle della squadra di Longo (che ha 31 punti) ci sono Samp (29) e Genoa (26) e poi si arriva alla terzultima (Lecce, 25 p).

Juve, Buffon verso il record di presenze in A

Sarri in conferenza non si è sbilanciato molto riguardo le scelte di formazione, neppure su Buffon, che per quanto ci risulta sarà titolare toccando il record di presenze (648, superando Paolo Maldini). Per Buffon sarà una giornata speciale ma quello che conta per Sarri è dare continuità di risultati: tre vittorie e Ronaldo e Dybala sempre a segno nelle tre partite di campionato giocate dopo il locdown. Non ci aspettiamo grande turnover, Sarri ha detto che i giocatori hanno bisogno di giocare. Il tridente dovrebbe vedere per la quarta partita di fila il tridente composto da Bernardeschi, Dybala e Ronaldo, con Douglas Costa pronto ad entrare per “strappare” la partita.

JUVENTUS (4-3-3) Probabile formazione: Buffon; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Danilo; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo.

Toro, ballottaggio De Silvestri-Ansaldi

Ci sono 41 punti di distanza tra Juve e Toro, mai dal 2013 una differenza così alta e mai negli ultimi anni i granata arrivano così sfavoriti nel derby. Zaza sta recuperando quindi va verso la convocazione, ma difficilmente giocherà dal primo minuto: il tandem d’attacco dovrebbe essere composto da Belotti e Berenguer. Ballottaggio aperto tra Ansaldi e De Silvestri nel 3-5-2 che rivedrebbe il ritorno di Izzo in difesa. Uno che sa rendersi pericoloso anche su calci d’angolo e punizioni, schemi su cui Longo sta lavorando molto.

TORINO (3-5-2) Probabile formazione: Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Ansaldi, Lukic, Rincon, Meitè, Ola, Aina; Berenguer, Belotti.

Torino

Fonte : Sky Sport