Pil, Istat: -8,3% per la media del 2020

11.45
La prospettiva del Pil per la media del 2020 è di un calo dell’8,3%. “Il percorso di ripresa è previsto rafforzarsi nella parte finale dell’anno,producendo un effetto di trascinamento positivo sui risultati del 2021 che, in media d’anno, segnerebbero un ritorno a una crescita significativa del Pil (+4,6%)”
Così l’Istat nel rapporto annuale.
Problemi per liquidità e conseguenti contraccolpi su investimenti sono un freno per una impresa su 8:”preoccupante che il 12% delle imprese sia propensa a ridurre l’input di lavoro”.
Fonte : Televideo