Uomo entra in casa di due anziani: ammazza con un vetro la moglie e ferisce il marito

Omicidio Jesi: carabinieri sul posto. Foto: Benigni/AnconaToday

Omicidio a Jesi, in provincia di Ancona. Un uomo si è introdotto alle prime luci di oggi 3 luglio in una casa di via Saveri, alle porte della zona industriale jesina. Dopo aver ucciso una donna si è avventato sul marito che, ferito gravemente, ora si trova al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette. 

I contorni del tragico fatto di sangue sono tutti da definire. In base alla prima ricostruzione delle forze di polizia, l’aggressore armato di un pezzo di vetro, ha tagliato la gola a lei, una donna di 70 anni, poi ha inseguito il martio che tentava di mettersi in salvo, lo ha raggiunto e  ha colpito anche lui, ferendolo gravemente. 

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Un omicidio “inspiegabile”, scrive AnconaToday. L’aggressore sarebbe una persona con disturbi psico-fisici: fermato, si trova nella caserma dei carabinieri di Jesi. Le condizioni dell’anziano ricoverato in ospedale sarebbero gravi.

Fonte : Today