Omicidio Murazzi, condanna a 30 anni

11.54
E’ stato condannato a 30 anni di carcere, con rito abbreviato, Said Mechaquat accusato di aver ucciso a Torino il giovane Stefano Leo, mentre camminava lungo i Murazzi sul Po.
Said uccise il 33enne con una coltellata alla gola. Poi, si consegnò ai carabinieri, spiegando di non conoscere la vittima. “L’ho ucciso perché era felice”, confessò.
“La giustizia ha fatto il suo corso”, dice la madre di Leo. La difesa di Said annuncia ricorso in appello.
Fonte : Televideo