Previsioni meteo Roma 30 giugno: sole e caldo, poi torna il maltempo con pioggia e temporali

in foto: Immagine La Presse

Le previsioni del meteo a Roma di lunedì 30 giugno registrano sole e caldo. Temperature altissime questa settimana nella Capitale e nel Lazio, dove i valori arriveranno a toccare picchi superiori ai 30 gradi. I venti soffieranno tra deboli e moderati, mentre la minima si attesterà intorno ai 20 gradi. Non sono previste piogge rinfrescanti a Roma, né ora né per il resto della settimana. Anzi, le temperature continueranno ad aumentare, fino a toccare i 35 gradi nella giornata di venerdì, la più calda della settimana. Domani le temperature saranno comprese tra i 18 e i 30 gradi, mentre mercoledì primo luglio si arriverà a 32. Giovedì si alzeranno fino ad arrivare a 33 gradi, mentre venerdì – la giornata più calda della settimana – il termometro segnerà i 35 gradi.

Le previsioni del meteo a Roma per lunedì 30 giugno

Domani, martedì 30 giugno, le previsioni del meteo a Roma registrano cielo sereno e caldo, con temperature fino a punte di 30 centigradi nelle ore centrali della giornata. Nel dettaglio, il sole brillerà su Roma per tutto l’arco della giornata, dal mattino alla sera, regalandoci un martedì all’insegna del bel tempo, tipicamente estivo. Situazione analoga nel resto dei capoluoghi del Lazion, dove il cielo resterà sereno senza nubi né precipitazioni in vista.

Le previsioni del meteo a Roma per sabato 4 e domenica 5 luglio

Il prossimo weekend sarà all’insegna dell’instabilità su Roma e su tutto il territorio del Lazio. Sabato 4 luglio si attende l’arrivo di una perturbazione che imperverserà sul Lazio, portando una fase di maltempo, seppur transitoria. Mentre sulla Capitale il tempo si manterrà pressoché bello, con possibili piogge di breve durata, sul resto dei capoluoghi del Lazio, come a Viterbo, Rieti e Frosinone, potrebbero registrarsi temporali, grandinate e allagamenti. Domenica 5 luglio il tempo tornerà di nuovo bello su tutto il territorio della Regione, con ampie schiarite.

Fonte : Fanpage