Drone Champions League, a Torino la prima tappa italiana

Manca poco al debutto in Italia della Drone Champions League. Durante il fine settimana, dal 12 al 13 luglio, a Torino, sfrecceranno nel cielo i robot volanti di ultima generazione, che si sfideranno in un percorso personalizzato.
La gara si terrà sugli argini del fiume Po, presso i Murazzi, in prossimità del centro storico della città. Per l’occasione, verrà allestito un Drone Village a Corso Cairoli, dove, oltre alle esposizioni tecniche, saranno messi a disposizione dei visitatori dei negozi di merchandising e uno street food locale. Oltre ad assistere alla competizione, i cittadini potranno passeggiare esplorando il ‘magico’ mondo dei droni e avranno l’occasione di testare in prima persona la guida dei robot volanti grazie a dei simulatori messi a disposizione presso il Drone Village.

Programmazione della Drone Champions League

Venerdì 12 luglio, alle ore 11:00 verrà inaugurato il Villaggio dei Droni, che resterà aperto fino alle ore 24:00.
I robot inizieranno a sfrecciare nel cielo alle ore 17:00, l’orario fissato per l’inizio delle prove libere. La prima sfida finale inizierà in tarda serata, alle ore 22:35, e sarà chiusa in bellezza con la Cerimonia di premiazione, in programma alle ore 23:00.
La stessa programmazione si ripeterà anche il giorno successivo, sabato 13 luglio.

Droni passano da 0 a 100 km/h in soli 1,6 secondi

La competizione italiana, come tutte le gare della Drone Champions League, verrà trasmessa in diretta e approderà sulle televisioni di oltre 100 paesi in tutto il mondo.
Una gara entusiasmante in cui si sfideranno droni in grado di passare da 0 a 100 km / h in soli 1,6 secondi. Le sorti dei robot volanti dipendono dalle capacità di guida dei loro piloti, che fanno parte di 8 squadre internazionali composte dai migliori guidatori del mondo.
La Drone Champions League vanta partner del calibro di Red Bull, Breitling, Tencent Sports e McDonald’s.  

[embedded content]

Fonte : Sky Tg24