Il Re Leone: le prime reazioni alla première americana sono positive

Disney ha presentato in anteprima mondiale il remake de Il Re Leone nella serata di ieri a Hollywood, con le prime reazioni che sono comparse sui social network che parlano in maniera positiva del film di Jon Favreau. Nel complesso si parla di un film visivamente sbalorditivo che tocca il cuore anche di chi è molto affezionato al Classico del 1994.

“Se sperate che questo sia un adattamento quasi esatto del film animato con alcuni effetti visivi sbalorditivi, otterrete quello che state cercando” ha spiegato Terri Schwartz di IGN.
“Grafica e lavoro incredibili. Ho pianto tutto il mio trucco” ha scritto Rachel Heine di Nerdist. “Penso sia il più bel film di effetti visivi che abbiamo visto” ha spiegato Mike Ryan di Uproxx.
Diretto da Jon Favreau, Il Re Leone può contare su un cast vocale originale che comprende Donald Glover, Beyoncè, Chiwetel Ejiofor, Billy Eichner e James Earl Jones che torna a prestare la voce a Mufasa. Nel doppiaggio italiano Marco Mengoni sarà Simba e Elisa presterà la voce a Nala.

Il Re Leone racconta la storia di Simba, principe delle Terre del Branco. Dopo la morte del padre, Mufasa, Simba sarà costretto a scappare in esilio a causa del malvagio zio Scar, che insieme alle iene prenderà possesso del regno. Simba cresce insieme a Timon e Pumbaa e si prepara a tornare per vendicarsi e riprendersi quello che gli spetta di diritto.
Il film – che durerà mezz’ora in più dell’originale – uscirà nelle sale il 21 agosto.

Fonte : Everyeye