Morte Floyd, 1.400 arresti in proteste

5.54
Dall’inizio delle violenze in seguito alla morte di George Floyd a Minneapolis, sono state arrestate 1.400 persone. Lo riportano i media americani.
Intanto le proteste dilagano in tutto gli Usa. Per la seconda notte consecutiva, i manifestanti hanno marciato verso la Casa Bianca facendo scattare l’intervento delle forze di sicurezza.
Il sindco di Los Angeles ha annunciato lo schieramento della Guardia Nazionale mentre anche a Chicago è stati dichiarato il coprifuoco notturno.
Fonte : Televideo