I film thriller del 2019 da vedere

Anche quest’anno tanti i film thriller da vedere al cinema: ecco i migliori del 2019

Tra i generi cinematografici, i thriller sono sicuramente tra i più amati dal pubblico che ama emozionarsi al cinema. Brivido, colpi di scena e tanta azione anche per i film nelle sale nel 2019. Tra i tanti thriller usciti o in uscita nel 2019, abbiamo selezionato quelli da vedere assolutamente.

  • Un uomo tranquillo
  • Noi
  • Il professore e il pazzo
  • Ted Bundy – Fascino criminale
  • Glass
  • Ma
  • Escape Room
  • Non sono un assassino
  • Domino
  • The Prodigy – Il figlio del male

Un uomo tranquillo

Nels Coxman è un uomo tranquillo, che guida uno spazzaneve attraverso i tunnel ghiacciati del Colorado. La brusca morte del figlio Kyle viene liquidata dalle autorità come overdose di eroina ma invece è causata da una gang di spacciatori di droga. Uscito nei cinema italiani a febbraio 2019, “Un uomo tranquillo” è un film diretto da Hans Petter Moland, con Liam Neeson, Tom Bateman, Tom Jackson, Emmy Rossum, Laura Dern, John Doman. Remake del noir norvegese “In ordine di sparizione”, la pellicola è a metà tra un action movie e una commedia dark, con Liam Neeson sempre in grande forma.

Noi

Ambientato in California, “Noi” è un thriller-horror diretto da Jordan Peele con protagonista il premio Oscar Lupita Nyong’o, nei panni di Adelaide Wilson, una donna che torna in vacanza nella sua casa d’infanzia con il marito e i due figli. Tormentata da un vecchio trauma, sente che prima o poi accadrà qualcosa alla sua famiglia. In effetti, il film si popola presto di zombie e ultracorpi. Un horror atipico, intelligente e ironico con connotati politici e sociali molto forti uscito ad aprile 2019.

Il professore e il pazzo

Tratto dal libro “L’assassino più colto del mondo” di Simon Winchester e diretto da P.B. Shemran, “Il professore e il pazzo” è la storia vera del Professor James Murray, a cui viene affidata la redazione del primo dizionario al mondo che racchiuda tutte le parole di lingua inglese. Il Professore coinvolge la gente comune invitandola a mandare via posta il maggior numero di parole possibili. Un giorno, riceve la lettera di William Chester, un ex professore ricoverato in manicomio perché giudicato malato di mente. Tra i due nasce una splendida amicizia. Un film in costume con protagonisti Mel Gibson e Sean Penn che entusiasma per la bellezza della vicenda.

Ted Bundy – Fascino criminale

Tra i thriller più intriganti del 2019 c’è sicuramente “Ted Bundy – Fascino criminale”, film biografico diretto da Joe Berlinger su uno dei killer più spietati della storia. Il biopic è narrato dal punto di vista della fidanzata dell’epoca, che racconta l’arresto di Ted e i vari processi che sono seguiti. Ispirato proprio al libro di memorie di Elizabeth Kloepfer, ha come protagonista Zac Efron, che ha saputo caratterizzare il personaggio con molta credibilità. Il ruolo di Elizabeth Kloepfer è invece interpretato da Lily Collins, figlia di Phil Collins molto apprezzata ne “L’eccezione alla regola”. Nel cast, anche John Malkovich nei panni del giudice Edward Cowart e, per la prima volta sul set di un film, il chitarrista dei Metallica James Hetfield.

Glass

Interpretato da Anya Taylor-Joy, James McAvoy, Bruce Willis, Samuel L. Jackson, Sarah Paulson, “Glass” di M. Night Shyamalan è una sorta di sequel di “Unbreakable” e di “Split”, dello stesso regista. La storia raccontata è quella di David Dunn, uomo di mezza età quasi invulnerabile, e di Kevin Wendell, schizofrenico con ben 24 personalità. “Glass” è uscito nei cinema italiani agli inizi del 2019.

Ma

“Ma” è la storia di una donna sola che si offre di ospitare degli adolescenti nel seminterrato della propria casa, sottoponendoli però ad alcune regole molto rigide. Quello che sembrava essere un paradiso diventa un incubo terrificante e la casa di Ma il posto peggiore sulla Terra. Prodotto da Blumhouse di Jason Blum, “Ma” è un thriller-horror diretto da Tate Taylor e interpretato da Octavia Spencer, Luke Evans, Diana Silvers e Juliette Lewis.

Escape Room

Sei persone di diversa provenienza si vedono recapitare un misterioso pacchetto, che contiene un puzzle a forma di cubo. Una volta risolto, questo produce un biglietto d’ingresso per l’esclusivo complesso di escape room della Minos, stanze chiuse da cui si può uscire solo risolvendo un enigma. 10mila dollari per chi riuscirà a venirne a capo. Diretto da Adam Robitel, “Escape Room” è interpretato da alcuni dei volti più noti della tv americana: Deborah Ann Woll, Tyler Labine, Taylor Russell, Logan Miller, Nik Dodani.

Non sono un assassino

Tratto dall’omonimo best-seller di Francesco Caringella, “Non sono un assassino” è un thriller diretto da Andrea Zaccariello con Riccardo Scamarcio e Alessio Boni, Edoardo Pesce, Claudia Gerini e Sarah Felberbaum. Il vice questore Francesco Prencipe esce di casa per raggiungere il giudice Giovanni Mastropaolo, il suo migliore amico, che non vede da quasi due anni. Quella stessa mattina il giudice viene trovato morto. Un film che gioca molto sui piani temporali e sui continui flashback.

Domino

In uscita l’11 luglio 2019, il thriller danese “Domino” segna il ritorno dopo sette anni di Brian De Palma. La storia è quella di Christian e Alex, due poliziotti dell’unità crimini speciali di Copenaghen. Dopo l’omicidio di Lars, un loro caro collega, durante un’operazione di polizia, i due si lanciano alla disperata ricerca del colpevole, affiliato alla cellula danese dell’ISIS. Nel cast, Nikolaj Coster-Waldau, attore danese noto per “Il Trono di Spade”, Carice van Houten, anch’essa volto noto per tutti i fan di “Game of Thrones”, e Guy Pearce.

The Prodigy – Il figlio del male

Tra i migliori film thriller del 2019 non possiamo non inserire anche “The Prodigy – Il figlio del male”. Margaret fugge da una casa in cui era segregata e viene soccorsa da una automobilista che si accorge che la mano destra della ragazza è stata amputata. La polizia arriva alla casa di Edward Scarka, l’uomo che aveva rapito Margaret. Edward esce tenendo qualcosa dietro la schiena: la mano amputata della ragazza. Un horror classico ben riuscito con grande suspance e un ritmo incalzante diretto da Nicholas McCarthy con Taylor Schilling, Jackson Robert Scott, Colm Feore, Peter Mooney, Paul Fauteux

Fonte : Sky Tg24