Default Argentina, si tratta su debito

L’Argentina è in default tecnico. Il termine del pagamento di 500mln di dollari di interessi sul debito è infatti scaduto senza un accordo con i creditori.
Proseguono fino al 2 giugno le trattative sulla ristrutturazione del debito.
Per l’Argentina si tratta del nono default della sua storia. “Stiamo pianificando di fare delle modifiche con l’obiettivo di raggiungere un accordo sostenibile con i nostri creditori”, ha dichiarato il ministro argentino dell’economia, Guzman.
Fonte : Televideo