Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, alla scoperta della spada laser di Rey

Phil Szostak, creative art manager di Lucasfilm, rivela che l’arma avrebbe dovuto essere molto più presente nell’ episodio IX della Saga

Star Wars: Guerra di Spade

Star Wars, Taika Waititi sarà il regista del nuovo film

Si dice che ne uccida più la penna che la spada.  E anche nel caso di Star Wars: l’ascesa di Skywalker il proverbio si è rivelato veritiero Sia in fan più sfegatati della Space Opera, quelli che si nutrono di pane e Jedi, sia gli spettatori normali, sanno quanto le spade laser siano importanti. Su Internet fioccano trattati e pamphlet sui colori che contraddistinguono queste armi riserravate ai più meritevoli o ai più malvagi. Tant’è che l’apparizione di una spada laser gialla tra le mani della volitiva Rey nel nono capitolo della saga aveva sorpreso. Anche perché l’oggetto in questione compare soltanto nell’ultima scena del film. A svelare, in parte, il mistero è stato Phil Szostak, creative art manager di Lucasfilm, L’artista, che ha curato tutti i cataloghi d’arte delle pellicole della nuova trilogia di Star Wars ha pubblicato sui suoi social alcuni bozzetti riguardanti la spada laser di

Fonte : Sky Tg24