Sylvester Stallone, la star di Rocky cambia casa: addio alla villa di La Quinta

Da diversi anni ormai Sylvester Stallone sta tentando di vendere la sua villa californiana di La Quinta, a sud-est di Los Angeles. Tuttavia sinora i tentativi non sono andati a buon fine ed è per questo che Stallone ora ci riprova, rimettendola in vendita al prezzo di 3,35 milioni di dollari. Sly acquistò la proprietà nel 2010 a 4,5 milioni.

Da quel momento tuttavia la proprietà ha vissuto un decennio altalenante, entrando e uscendo dai listini di mercato sempre ad un prezzo in costante calo. Considerate le spese che ha dovuto sostenere e i dieci anni di manutenzione sui quasi 4.900 metri quadrati di dimora, il prezzo è ulteriormente calato.
Situata nell’esclusivo Madison Club, la proprietà in stile mediterraneo di Stallone condivide il vialetto d’ingresso con altre tre ville praticamente identiche. Dietro alle mura un cortile privato, con una fontana e una terrazza da pranzo circondata da un rigoglioso giardino.

Un soggiorno di 32 piedi con soffitti a doppia altezza, un camino in pietra e un angolo multimediale compongono la zona diurna, con una cucina dotata di un’isola centrale di granito, ed elettrodomestici inossidabili di prima qualità. Una sala da pranzo adiacente si apre ad una cucina all’aperto e una griglia per il barbecue per la terrazza da pranzo all’aperto, che si affaccia da un appezzamento di terreno di quasi mezzo acro con tanto di ruscello artificiale. La casa è inoltre dotata di due master suite, una al piano principale e una al piano superiore. Il ricco Madison Club di cui fa parte la villa di Stallone comprende le lussuose abitazioni di altre star dell’entertainment, come Kris Jenner, Cindy Crawford e Rande Gerber, Ray Romano e Phil Knight della Nike.
Nel periodo di quarantena, Sylvester Stallone ha svelato su Instagram qual è il suo Rocky preferito. I film di Rocky e Rambo sono disponibili da fine aprile su Sky.

Fonte : Everyeye