Il giorno con più contagi in India

Il 18 maggio l’India ha registrato 5.242 nuovi casi di covid-19, il dato più alto da quando è cominciata l’epidemia. Ci sono stati inoltre 157 morti. Il numero totale delle infezioni sale a 96mila, il più alto in Asia. I decessi totali finora sono stati 3.029.

Le autorità hanno attribuito l’aumento dei contagi al ritorno di centinaia di migliaia di lavoratori migranti ai loro villaggi di origine, che hanno infrastrutture sanitarie più deboli.

Il giorno precedente il governo aveva esteso il lockdown nazionale fino al 31 maggio, allentando però alcune restrizioni per consentire la ripresa delle attività economiche e concedendo agli stati più controllo sulla natura delle misure da attuare.

Fonte : Internazionale