The Continental, il regista di John Wick parla della serie spin-off

Il regista di “John Wick” parla di “The Continental”, serie TV spin-off che amplierà la visione sul mondo degli assassini professionisti

La saga action di “John Wick” è di certo una delle più apprezzate degli ultimi anni. Il carisma e il talento di Keanu Reeves hanno avuto di certo un peso enorme in tutto questo ma, film dopo film, è risultato evidente come il pubblico avesse fame di nuove storie relative all’universo in parte accennato dei killer professionistici.

“John Wick 3” mostra nuovi dettagli relativi al passato del protagonista, presentando altre organizzazioni, così come parte della catena gerarchica di questo mondo. Dopo l’addio di Keanu Reeves alla saga dopo il quarto film, stando alle ultime news, si procederà con altri progetti, al cinema e in televisione.

Il regista Chad Stahelski ha voluto fornire ulteriori dettagli proprio su questo aspetto. Si è concentrato sul progetto di una serie TV, di cui si era già parlato in passato, dal titolo “The Continental”. Un prodotto spin-off con al centro il mondo degli assassini professionisti, che avrà come punto focale proprio gli alberghi sparsi in giro per il mondo, dove le armi sono off-limits. Un luogo dove riposare, ricucirsi e avere certezza della propria incolumità.

Ecco quanto dichiarato da Stahelski a “Fandom”: “Si sta lavorando a una prospettiva del tutto nuova, che mostra quanto sia realmente grande l’universo dei film. Nelle pellicole seguo un lasso di tempo di quasi soltanto una settimana, concentrandomi su un solo uomo. I produttori e gli scrittori della serie TV puntano invece a una struttura temporale molto diversa. Conosceremo dunque le origini di alcuni personaggi presenti in ‘John Wick’. La narrazione non sarà dunque dalla sua prospettiva, non che lui non sarà coinvolto”.

John Wick: Ballerina

Come detto, i progetti futuri per la saga action riguardano sia la televisione che il cinema. Si sta infatti lavorando a un film spin-off, “John Wick: Ballerina”. Nell’ultimo capitolo con Keanu Reeves si getta luce sull’organizzazione del Direttore, interpretato da Anjelica Huston. Quest’ultima ha addestrato il giovane John Wick e continua a tenere in pugno numerosi giovani. Se i ragazzi si allenano con costanti ed estenuanti combattimenti, le ragazze salgono sul palco, col corpo ricoperto di tatuaggi, cimentandosi in prove di balletto sanguinolente.

Un mondo tutto da analizzare e scoprire, con sguardo puntato su una giovane di nome Rooney, che potrebbe essere interpretata da Chloë Grace Moretz. Si tratta di una killer letale e addestrata negli stessi luoghi di Wick. Ha girato il mondo e in ogni Paese ha ucciso un bersaglio indicatole. Ha però un preciso codice di condotta, che le impedisce di prendere la vita di chi ritiene non meriti di morire.

Sono i suoi valori a spingerla a ritirarsi da questo mondo. Sarà però costretta a tornare in questo sporco gioco dopo aver visto la propria famiglia sterminata. Non è ancora prevista alcuna data d’uscita per questo film, a differenza di “John Wick 4”, che ha una data, anche se non quella inizialmente indicata.

Il quarto capitolo della saga con Keanu Reeves arriverà infatti al cinema il 27 maggio 2022, in ritardo di un anno rispetto al “Keanu Reeves Day”, che avrebbe dovuto vedere esordire sul grande schermo anche “Matrix 4”. L’emergenza coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI – LO SPECIALE – I NUMERI ITALIANI: GRAFICHE) ha però stravolto i piani delle due produzioni.

Fonte : Sky Tg24