Black Widow: il tenero aneddoto su Scarlett Johansson che non conoscevate

Florence Pugh è una delle attrici più promettenti dell’attuale panorama cinematrografico, come dimostra anche la sua recente nomination agli Oscar. E come in quell’occasione, a fornire supporto e conforto alla giovane una volta arrivata nel MCU ci ha pensato Scarlett Johansson.

Florence, che nel frattempo ha parlato anche dei suoi timori nell’accentare un ruolo nel MCU, ha spiegato come questi siano magari non svaniti del tutto, ma certamente diminuiti grazie al sostegno della veterana Scarlett Johansson, specialmente durante l’ultima edizione del Comic-Con.

Credo che uno dei momenti più belli sia stato quando siamo salite sul palco, siamo andate verso le prime file, e abbiamo visto una clip” ricorda l’attrice “In quel momento, Scarlett aveva un contegno così regale, come se fosse la loro Regina. È fantastica, e in maniera così naturale“.

Io ero intimorita dalla situazione” spiega Pugh, che tra l’accento russo e il fatto che il suo fosse un personaggio non ancora familiare ai fan del MCU, temeva davvero la reazione del pubblico “Eravamo lì, a me erano venute le mani sudate. Ma Scarlett mi ha dato lamano, e mi ha stretto forte, e ho notato che anche lei aveva le mani sudate! E così ho pensato ‘Questa sensazione [di eccitazione mista a timore] davvero non passa mai! Anche lei la sente allo stesso modo, che per loro è una leggenda vivente!’“.

La prossima volta che rivedremo le due attrici sullo schermo sarà per il film targato Marvel Studios, Black Widow, in uscita a novembre.

Fonte : Everyeye