Avengers Uniti… Per beneficenza: Chris Evans organizza una reunion dei Vendicatori

Un anno fa vedevamo i Vendicatori riunirsi sullo schermo dellle sale per la più grande battaglia di sempre in Avengers: Endgame. Quest’anno, la reunion dei supereroi Mervel sarà un po’ più ridotta… E decisamente differente.

In meno di 24 ore ne sono successe di cose nel mondo di Instagram, e soprattutto in quello di Chris Evans.

Evans si è finalmente iscritto a Instagram, dove ha pubblicato ben due post, la foto di un albero e il video di cui vi parleremo fra poco, per poi ritrovarsi, dopo poche ore, non solo i primi fake account che tentavano di impersonarlo, ma anche il suo stesso account bloccato, come ha poi spiegato su Twitter (“Mi sono svegliato stamattina e ho trovato una notifica che mi avvisava del fatto che il mio account IG è stato bloccato a causa di attività sospetta. Mi devo già pentire [di essermi iscritto]?“).

Poverino, lui ci stava provando.

Ad ogni modo, l’attore ha fatto in tempo a postare un video in cui accettava di buon grado la sfida lanciatagli dal collega del MCU Chris Pratt, la All In Challenge, un contest di beneficenza il cui ricavato andrà ad associazioni come Feeding America, Meals On Wheels, World Central Kitchen and No Kid Hungry.

E dato che “È difficile competere con qualcuno che puà farvi mangiare da un disonauro” come ha promesso il protagonista di Jurassic World, Evans ha deciso di chiamare a raccolta dei fidati alleati… Gli Avengers Originali.

Scarlett Johansson, Robert Downey Jr., Mark Ruffalo, Chris Hemsworth, Jeremy Renner e lo stesso Evans parteciperanno a una reunion virtuale in cui i vincitori del contest potranno accedere e prendere parte a “un Q&A privato, dove potete chiederci di tutto, vi diremo la verità, e poi magari potremmo giocare a qualcosa… Raccomanderei Scattegories [praticamente il nostro Nomi, Cose e Città]” come afferma l’attore.

Insomma, non potremo vedere gli Avenger insieme sul grande schermo, ma almeno qualcuno avrà modo di verli riunirsi su quello del pc/telefono.

Fonte : Everyeye