Coronavirus Campania, ultime notizie e contagi oggi 26 aprile

La curva dei contagi in Campania continua a scendere: sono 18 i nuovi positivi dopo l’analisi di 1.509 tamponi. Il totale, da inizio pandemia, è di 4.349 contagiati su 68.727 tamponi analizzati in regione. I dati sono stati comunicati come di consueto dall’Unità di Crisi della Regione Campania con l’aggiornamento delle 22. Tra questi, i guariti sono 1.062 (+39), di cui 1004 totalmente guariti e 58 clinicamente guariti (questi ultimi sono in attesa del secondo tampone di conferma), mentre il numero dei morti arriva a 345 (+4).

Coronavirus, i ricoverati e i guariti in Campania

Questi invece i dati singoli comunicati dalla Protezione Civile nazionale (aggiornati alle 17 di oggi, 26 aprile 2020 e confrontati con quelli del giorno precedente):

  • Ricoverati con sintomi: 536 (543, -7);
  • Ricoverati in terapia intensiva/sub intensiva: 45 (55, -10);
  • In isolamento domiciliare: 2.343 (2337, +6);
  • Attualmente positivi: 2.924 (2.935, -11);
  • Dimessi/guariti: 1.062 (1.043, +39);
  • Deceduti: 345 (341, +4).

Coronavirus, i positivi in Campania per province

Questi i dati dei contagiati, divisi per provincia, alle 17 di oggi, 26 aprile 2020:

  • Provincia di Napoli: 2.375 (di cui 889 Napoli Città e 1486 Napoli provincia)
  • Provincia di Salerno: 651 
  • Provincia di Avellino: 440
  • Provincia di Caserta: 415
  • Provincia di Benevento: 177
  • Altri in fase di verifica Asl: 273

Gli esperti: “Misure ancora necessarie”

In Campania sono intanto stati individuati i 25 laboratori privati che potranno supportare quelli già attivi per le analisi: in questo modo potranno essere analizzati fino a 5mila tamponi al giorno. Negli ultimi giorni la curva dei contagi da coronavirus in Campania ha smesso di calare: i valori si sono allineati, come si vede nei grafici realizzati da un team di fisici (Clementina Sasso dell’Istituto Nazionale Astrofisica, Maria Rosaria Santovito del Consorzio di Ricerca su Sistemi di Telesensori Avanzati, Raffaele Liuzzi e Giorgio Punzo del Consiglio Nazionale delle Ricerche) e di cui Fanpage.it ha parlato nei giorni scorsi. Ragion per cui, hanno spiegato i fisici, le misure di contenimento sono ancora necessarie.

I tamponi analizzati nelle ultime 24 ore

Questi gli esiti dei tamponi analizzati nelle ultime 24 ore in Campania, divisi per laboratori:

  • Ospedale Cotugno di Napoli: sono stati esaminati 188 tamponi di cui 2 risultati positivi;
  • Ospedale Ruggi di Salerno:  sono stati esaminati 414 tamponi di cui 1 risultato positivo;
  • Ospedale Sant’Anna di Caserta: sono stati esaminati 69 tamponi, di cui nessuno risultato positivo;
  • Asl di Caserta presidi di Aversa-Marcianise: sono stati esaminati 97 tamponi di cui 1 risultato positivo;
  • Ospedale Moscati di Avellino: sono stati esaminati 96 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
  • Ospedale San Paolo di Napoli: sono stati esaminati 169 tamponi di cui 8 risultati positivi;
  • Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno: sono stati esaminati 130 tamponi di cui 3 risultati positivi;
  • Ospedale di Nola: sono stati esaminati 54 tamponi, di cui 2 risultati positivi;
  • Ospedale San Pio di Benevento: sono stati esaminati 74 tamponi, di cui nessuno risultato positivo;
  • Laboratorio del CEINGE: sono stati esaminati 218 tamponi di cui 1 risultato positivo;​


Fonte : Fanpage