Aziende, non più riunioni in presenza

1.59
Nelle aziende “non sono consentite le riunioni in presenza. Laddove le stesse fossero connotate dal carattere della necessità e urgenza,nell’impossibilità di collegamento a distanza,dovrà essere ridotta al minimo la partecipazione e comunque, dovranno essere garantiti il distanziamento interpersonale e un’adeguata pulizia/areazione dei locali”.
Lo prevede il dpcm sulla fase due. “Gli spostamenti all’interno del sito aziendale devono essere limitati al minimo indispensabile”,sospesi eventi interni e ogni attività di formazione in aula.
Fonte : Televideo