Fontana annuncia: “Dal 29 aprile riaprono i mercati scoperti”

in foto: (La Presse)

La prossima settimana riapriranno i mercati in Lombardia, almeno quelli scoperti. Lo conferma con un post su Facebook il governatore Attilio Fontana. “L’avevamo promesso, l’abbiamo fatto: via libera ai mercati scoperti nei comuni lombardi, da mercoledì 29 aprile. Potranno esserci solo i prodotti alimentari, con regole precise per garantire la sicurezza di tutti. È un altro passo verso la ‘nuova normalità’“. Rispetto delle distanze di sicurezza, mascherine, guanti e ingressi contingentati prima di tutto.

Nascono i Covid Manager: dovranno far rispettare le regole

A decidere sulle riaperture saranno comunque i singoli comuni che dovranno comunque far rispettare le prescrizioni per il distanziamento sociale, inoltre dovranno nominare un agente di polizia locale come Covid Manager che avrà il compito di vigilare sul rispetto delle prescrizioni di sicurezza e distanziamento sociale.

Fontana: “Dati incoraggianti, presto torneremo alla libertà”

Ieri – sabato 25 aprile – il governatore Fontana ha commentato con ottimismo i dati sui contagi resi pubblici con il quotidiano bollettino: su oltre 12.600 tamponi effettuati ‘solo’ 713 erano risultati positivi. Dati ancora drammatici in una delle aree più colpite al mondo dal virus, ma che segnalerebbero un’inversione di tendenza “Finalmente – ha dichiarato Fontana – le misure messe in campo stanno dimostrando la loro efficacia e se il trend si confermasse nei prossimi giorni, vorrà dire che siamo veramente sulla buona strada. Gradualmente, e adottando tutte le misure di sicurezza, potremo tornare alla libertà, un po’ diversa da quella di prima, almeno per un po’ di tempo, ma pur sempre libertà”.

Fonte : Fanpage