Dubbi riguardo la tua salute? Puoi risolverli grazie ad una piattaforma dedicata di videoconsulti

#iorestoacasa: questo hashtag è, ormai, impresso a fuoco nella mente di ogni italiano, in quanto riassume l’unica arma a disposizione dei cittadini comuni di affrontare il COVID-19 e tenere al sicuro le persone cui si vuole bene.

Ognuno ha dovuto convertire le proprie abitudini e adattare la propria routine quotidiana alle nuove direttive: rimanere in casa il più possibile, limitare gli spostamenti allo stretto indispensabile, non uscire dal proprio comune se non per comprovata necessità, evitare gli assembramenti.

La quarantena però, anche se necessaria, ha portato delle notevoli difficoltà in moltissimi settori, tra cui quello medico: infatti, per limitare i contatti interpersonali, non è più possibile usufruire dei consueti servizi ambulatoriali, tranne che in casi eccezionali.

I pazienti si trovano, così, orfani del supporto medico, che a volte poteva limitarsi ad un consiglio per risolvere ansie e dubbi.

Per questo motivo, il Centro Diagnostico Italiano, struttura sanitaria a servizio completo presente sul territorio lombardo attraverso un network di 25 strutture, si è prontamente attivato per non lasciare soli i pazienti ed aiutarli a fugare dubbi e preoccupazioni: ecco perché ha avviato una serie di servizi con questo scopo.

105[2]-2

 In primis, ha promosso l’iniziativa #iorestoacasa, il ginecologo risponde e consiglia!: un servizio di consulenza telefonica gratuita in ginecologia che, grazie ad un numero di telefono dedicato, permette di rivolgere dubbi e domande ad uno specialista in ginecologia del Centro.

Lo scopo è andare incontro alle necessità delle donne che possono, in questo modo, chiarire eventuali dubbi sul proprio stato di salute e chiedere consigli pratici ad un ginecologo esperto.

Il servizio di consulenza telefonica in ginecologia è raggiungibile al numero 0248317375, dal lunedì al sabato, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, al solo costo della telefonata e sarà disponibile fino al 30 aprile.

 Inoltre, per supportare ed essere vicini non solo ai pazienti, ma a tutti i cittadini italiani, CDI ha dato il via al servizio di videoconsulti #CDIconVoi.

Una serie di specialisti saranno a disposizione per rispondere a coloro che hanno esigenze mediche, ma che non possono recarsi in ambulatorio a causa delle restrizioni dovute al COVID-19.

Proprio per venire incontro alle necessità di tutti i pazienti, soprattutto alla luce dell’emergenza in atto, sarà gratuito fino al 31 maggio.

CDI_facebook_videoconsulti2[2]-2

Accedendo alla piattaforma di videoconsulti, si potranno selezionare la branca specialistica e il medico che si desidera contattare per un consiglio, nonché selezionare data e orario della prenotazione.

Il videoconsulto avviene utilizzando la piattaforma Zoom: una volta prenotato l’appuntamento, il paziente riceverà mail di conferma e, 45 minuti prima del videoconsulto, il link a cui connettersi.

Il videoconsulto si avvierà in automatico, seguendo le indicazioni  che verranno date direttamente dalla piattaforma.

Continua, poi, ad essere attivo il servizio di counseling radiologico via mail: inviando una mail all’indirizzo counselingradiologico@cdi.it, infatti, un medico radiologo risponde a domande e dubbi relativi ai referti di esami radiologici, TAC, RM eseguiti al Centro Diagnostico Italiano.

Un aiuto prezioso, per stare meglio.

Fonte : Today