emma-film-costumi

Contrariamente a quanto si è visto in precedenti adattamenti l’epoca della Reggenza prevedeva boccoli strettissimi, non  morbidi, Anche  la capigliatura di Emma (Anya Taylor Joy) , ricreata dalla hair and make up designer Marese Langan racconta una storia: se all’inizio è perfetta, contenuta come la nostra protagonista,  nel corso del film diventa un pochino più disordinata, si lascia andare, insomma, come lei stessa.

Fonte : Sky Tg24