Facebook espande Messenger Kids, saranno i genitori a decidere con chi connettersi

ROMA – Una videochat dedicata ai ragazzini al di sotto dei 13 anni ma controllata dai genitori. Dopo Stati Uniti e Canada, Facebook lancia l’app Messenger Kids in 70 nuovi paesi, ma non in Italia e in Europa. “Con le scuole chiuse e le persone fisicamente distanti, i genitori si rivolgono alla tecnologia più che mai per aiutare i loro figli a connettersi con amici e familiari – spiega il capo della sicurezza di Facebook Antigone Davis sul blog della società – Messenger Kids è un’app di videochat e messaggistica che aiuta i bambini a connettersi con amici e familiari in uno spazio divertente e controllato dai genitori”.Social Network
Fonte : Repubblica