Nibali ricorda Scarponi a tre anni dalla scomparsa: “Sei sempre nel mio cuore, amico mio”

Lo “Squalo” ha ricordato sui social il compagno di squadra Michele Scarponi a tre anni dalla scomparsa il 22 aprile 2017, ad appena 37 anni, travolto da un camion mentre si allenava a Filottrano, nel suo paese natale. “Sei sempre nel mio cuore amico mio”, il pensiero di Vincenzo per il corridore marchigiano, vincitore del Giro 2011 e fondamentale per la vittoria del Tour di Nibali nel 2014

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI LIVE

Tre anni senza Michele Scarponi. Il 22 aprile del 2017, ad appena 37 anni, il campione marchigiano di ciclismo veniva travolto da un camion mentre si allenava a Filottrano, nel suo paese natale. L’amatissimo ciclista anconetano – vincitore del Giro d’Italia nel 2011 dopo la squalifica di Alberto Contador – era stato fondamentale nel trionfo di Vincenzo Nibali al Tour de France nel 2014 e nella Corsa rosa del 2016, compagni nell’Astana, e soprattutto grandi amici. Così lo Squalo ha voluto ricordare l’Aquila – com’era soprannominato Michele per le sue straordinarie doti di scalatore – con una foto, condivisa sui suoi account social, e una dedica molto toccante: “Sei sempre nel mio cuore, amico mio”. Un pensiero affettuoso per Scarponi – che lasciò la moglie e due figli piccoli – anche dalla Federciclismo, che ha citato una sua bellissima frase: “Correte in bici, divertitevi, inseguite un sogno perché magari a volte il sogno si realizza!”

Fonte : Sky Sport