Nubia Play, disponibile da oggi lo smartphone 5G per il gaming

Nubia ha presentato ufficialmente Nubia Play, un nuovo smartphone di fascia media compatibile con le reti 5G. Sulla sua scocca è presente il nuovo logo del brand, più facile da leggere rispetto al precedente. Dotato di processore Snapdragon 765G, batteria da 5.100 mAh con ricarica rapida 30W, schermo AMOLED da 6,65 pollici con refresh rate a 144 Hz e frequenza di campionamento touch a 240Hz, il dispositivo è pensato per soddisfare le esigenze di chi ama videogiocare su smartphone.

Le caratteristiche di Nubia Play

Per quanto riguarda il comparto fotografico, Nubia Play ospita sulla parte posteriore un sensore principale da 48MP (Sony IMX582, f/1,75), una grandangolare da 8MP (120°), un sensore di profondità da 2MP e una macro da 2MP. La fotocamera frontale, invece, è da 12MP ed è ben nascosta nella sottile cornice superiore. Il processore 5G è supportato da una memoria RAM da 6 o 8 GB e da 128/256GB di spazio di archiviazione. Non manca, inoltre, un sistema di raffreddamento a liquido ICE2.5, con tubo da 61mm, in grado di abbassare la temperatura della CPU durante le sessioni di gaming più intense. Presenti il sistema operativo Android 10 e Nubia UI 8.0.

Prezzo e disponibilità

In Cina, Nubia Play sarà disponibile dal 24 aprile in tre colorazioni: nera, blu e bianca. I pattern particolari che caratterizzano il design dello smartphone creano dei giochi di luce sulla scocca e possono rappresentare un valore aggiunto per chi è alla ricerca di un dispositivo dal look un po’ diverso dal solito. Saranno commercializzate tre versioni di Nubia Play:
• Quella con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna sarà disponibile a 2.399 yuan (circa 311 euro)
• La configurazione con 8GB di RAM e 128GB di spazio di archiviazione, invece, costerà 2.699 yuan (circa 349 euro)
• Infine, chi desidera le prestazioni migliori potrà mettere le mani sulla versione con 8GB di RAM e 256GB di memoria interna a 2.999 yuan (circa 388 euro). 

Coronavirus e 5G, Regno Unito dichiar...

Coronavirus e 5G, Regno Unito dichiar...


Fonte : Sky Tg24