Università, Di Berardino: “Buoni libro per oltre 1500 studenti del Lazio”

Quest’anno sono oltre 1500 gli studenti delle università del Lazio a poter usufruire dei buoni libro per l’acquisto dei testi d’esame. Lo fa sapere in una nota Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro, Formazione e diritto allo studio universitario della Regione Lazio.

“Sono 1511 gli studenti delle università del Lazio che quest’anno possono beneficiare dei buoni libro per l’acquisto dei testi d’esame. Si tratta di un importante sostegno a supporto del diritto allo studio, reso possibile grazie a un impegno economico di 250 mila euro stanziati da DiSCo, che nei prossimi giorni provvederà anche al pagamento dei contributi, un importo medio di 150 euro a studente”.

Il bando del 2019, spiega Di Berardino ha permesso di estendere la platea dei beneficiari rispetto al passato “nella convinzione – sottolinea l’assessore – che i buoni libro siano un aiuto concreto agli studenti con redditi più bassi, condizione che in occasione dell’emergenza sanitaria rende il contributo ancora più significativo sia per i ragazzi che per le loro famiglie. I testi cartacei, in questo momento sono una delle fonti primarie per lo studio. Con essi gioca un ruolo fondamentale anche la rete internet, che permette di seguire le lezioni e svolgere gli esami a distanza”.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

“Sono già state distribuite 100 schede sim e potenziata la rete nelle residenze universitarie – fa sapere Di Berardino – per un totale di oltre 10 mila giga di traffico mensile. E ulteriori misure sanno annunciate nei prossimi giorni”, ha concluso l’assessore al Lavoro, Formazione e diritto allo studio universitario della Regione Lazio.

Fonte : Roma Today