Fiorello sul ritorno a Sanremo: “Ci sto pensando, è stata l’ultima cosa bella in tv prima del Covid”

Ormai la notizia circola da qualche giorno: Amadeus condurrà Sanremo il prossimo anno e vorrebbe al suo fianco Rosario Fiorello. Dopo il successo dell’ultima edizione, non stupisce questa richiesta del conduttore che nel comico siciliano vedrebbe non solo una spalla, ma anche un amico con cui rivivere un’esperienza unica come quello che, ad oggi, è tra gli eventi più importanti della televisione italiana. In una diretta sul suo profilo Instagram, l’attore è tornato a parlare della possibilità di ritornare sul palco dell’Ariston, dopo i commenti dei giorni scorsi.

Fiorello pensa di tornare a Sanremo

Durante una delle sue consuete dirette su Instagram Fiorello, che si è intrattenuto con il campione di tennis Nole Djokovic, suo caro amico invitato anche al Festival quest’anno, lo showman ha affrontato l’argomento di un possibile ritorno sul palco al fianco di Amadeus, per un nuovo Sanremo, dopo la bufera coronavirus. Il conduttore, riflettendo con il suo ospite sull’eventualità di partecipare, ha dichiarato: “Amadeus mi ha chiamato e su Sanremo mi ha detto ‘lo rifacciamo di nuovo?’ Io ci sto pensando. Il festival di Sanremo è stata l’ultima cosa bella e serena andata in onda prima che arrivasse il Coronavirus e molto probabilmente sarà anche la prima cosa che si farà subito dopo”. 

Il primo festival dopo il coronavirus

Nei giorni scorsi non erano mancati i commenti da parte di Fiorello che scherzando aveva detto di aver evitato di rispondere ad Amadeus che insistentemente lo aveva già chiamato per avere una risposta su una sua collaborazione: “L’ho sempre detto io: ‘Amadeus è un pazzo”. Anche Amadeus, in effetti, ha fatto intendere nel corso del collegamento con Mara Venier a Domenica In, che gli è stata già proposta la conduzione del prossimo Festival della canzone italiana, sebbene non ci sia ancora la conferma ufficiale, ma l’esclamazione del conduttore non ha lasciato spazio a fraintendimenti: “Non sarà il mio secondo Sanremo, ma il primo dopo il coronavirus

Fonte : Fanpage