Petrolio risale nei mercati asiatici

3.49
Il prezzo del petrolio statunitense risale stamani, dopo un inizio settimana turbolento che lo ha visto scendere per la prima volta sotto lo zero a causa del crollo della domanda innescato dal coronavirus.
Il West Texas Intermediate (Wti) per la consegna a giugno è aumentato sui mercati asiatici del 18,93% a 13,76 dollari al barile, dopo aver chiuso ieri sera a Wall Street a 11,57.
Fonte : Televideo