J-Ax + Articolo 31: la diretta del concerto a Rock in Roma

ore 22.40 – “Il bello d’esser brutti” apre una parentesi tutta dedicata all’omonimo album del 2015, di cui Ax fa ascoltare “Uno di quei giorni” (nel disco cantata insieme a Nina Zilli, qui sostituita dalla corista) e “Caramelle” (nel disco cantata con Neffa), mentre il medley di “Vorrei ma non posto” e “Senza pagare” ricorda l’esperienza del disco insieme a Fedez, “Comunisti col Rolex”.

ore 22.20 – “Su le mani a tempo se ti stai divertendo”, dice Ax mentre tira fuori i suoi assi dalla manica: “Deca dance”, “Immorale” e “Più stile” tornano a far scaldare l’atmosfera, mentre il pubblico nel parterre salta e canta. Qualcuno litiga anche, in prima fila, e il rapper si fa sentire: “In questo momento in italia c’è già troppa gente che semina odio, vediamo di divertirci almeno in concerto”.

ore 22.00 – Con “Non è un film” i toni si fannopiù riflessivi e intimisti: “Ho il dubbio che la mia generazione / muova una rivoluzione immaginaria / doveva essere un tramonto  / e il bene in trionfo alla fine della storia / ma qui non è così l’immagine è un po’ scura / e il domani fa un po’ più paura”, canta Ax. E subito dopo arriva “Piccoli per sempre”, con i flash dei cellulari tutti in alto e il pubblico in coro: “E dentro ci si sente… Piccoli per sempre”.

ore 21.45 – Camicia nera e rossa, pantaloncini e cappello bianco, J-Ax fa il suo ingresso sul palco sulle note di “Timberland Pro”, il suo nuovo singolo: “Ciao Roma”, saluta. Con lui sul palco c’è una band di nove elementi: DJ Zak (ai piatti), Space One (a fargli da spalla), Marco Arata (chitarra), Steve Luchi (batteria), Paolo Jannacci (tastiere), Fabio B (sequenze), Linda Pinelli ()basso) e Elena Necchi (cori). Poi le atmosfere si incendiano subito con “Rap ‘N Roll”. 

Al Rock in Roma è la sera di J-Ax, che riporta sul palco gli Articolo 31 a distanza di tredici anni dallo scioglimento del 2006, dopo i concerti dello scorso ottobre al Fabrique di Milano. In scaletta non solo i successi del rapper milanese come solista ma anche le hit che fecero del duo un’icona dell’hip hop italiano tra la fine degli anni ’90 e i primi anni 2000. Segui la diretta del concerto su Rockol (qui tutte le informazioni su orari, biglietti e come arrivare), a partire dalle 21.45.
Fonte : Rockol