Paura in spiaggia: bambino di 11 mesi rischia di annegare per un’onda: è gravissimo

Grande paura questa mattina, sabato 6 luglio, in spiaggia a Grado all’altezza del Lido di Fido, nella zona di Città Giardino, in Friuli-Venezia Giulia. Un bambino trevigiano di soli 11 mesi è stato colto da un malore in spiaggia. Secondo le prime testimonianze parrebbe che il piccolo abbia rischiato di annegare. A scongiurare il peggio un infermiere, trovatosi lì per caso, e poi i bagnini che lo hanno salvato e affidato alle cure del 118. Il bambino è stato ricoverato in ospedale a Trieste. Il piccolo sarebbe in gravi condizioni.
Stando a quanto ricostruito dai giornali locali, il bimbo si trovava con i genitori sul bagnasciuga, stava gattonando quando è stato travolto da un’onda ed è finito con la testolina sotto l’acqua. Avrebbe bevuto fino a perdere i sensi, fortunatamente sul posto si trovava a passare un infermiere che lo ha subito soccorso, praticando le prime manovre di rianimazione. Sul posto si sono quindi recati immediatamente i carabinieri per cercare di capire con i genitori cosa è accaduto nel dettaglio, e un’ambulanza che ha poi trasportato il piccolo al pronto soccorso dell’ospedale Burlo di Trieste dove si trova ora ricoverato. Le sue condizioni sarebbero gravi, tuttavia non sarebbe in pericolo di vita.

Fonte : Fanpage