Una star di Guardiani della Galassia si ruppe un dente e James Gunn non se ne accorse

Guardiani della Galassia è uno di quei film che non ci si stancherebbe mai di rivedere: la cosa vale anche per il regista James Gunn, che ha approfittato di questa quarantena per aderire ad un #QuarantineWatchParty su Twitter, durante il quale è anche venuto a conoscenza di un retroscena assolutamente inaspettato sulle riprese del suo stesso film.

A commentare la visione del film è infatti arrivata l’attrice Melia Kreiling, che in Guardiani della Galassia dava volto a Bereet: l’attrice ha rivelato di essersi rotta un molare durante le riprese della battaglia su Xandar, ma di aver comunque continuato a girare prendendo dell’Advil e tamponando la cosa con un chewing gum.

La rivelazione ha colto di sorpresa lo stesso James Gunn: “COSA? Non avevo idea di questa cosa del molare! Come??? (E comunque sei tipo MacGyver adesso)” è stato il commento del regista, evidentemente colpito dallo stoicismo della povere Kreiling.

Rivelazioni su rivelazioni per James Gunn, ultimamente: già nei giorni scorsi, ad esempio, il regista ha ammesso di aver saputo soltanto negli ultimi tempi dell’improvvisazione di Chris Pratt in una scena di Guardiani della Galassia. Sempre Gunn ha poi rivelato la sua scena preferita di Guardiani della Galassia e parlato delle complicazioni derivate dall’inserire Thanos nel film.

speciale

Star-Lord, Groot, Rocket Raccoon, Drax e Gamora: I Guardiani della Galassia

Fonte : Everyeye