Rey esplora le rovina sommerse della Morte Nera nei nuovi concept art di Star Wars

In attesa di poterlo rivedere a casa in Ultra HD o Blu-ray, Star Wars: L’ascesa di Skywalker di J.J. Abrams torna a mostrarsi in quattro bellissimi concept art firmati da Phil Sounders, artista ormai conosciuto nel mondo Disney che qui ha elaborato in pre-produzione delle immagini relative alle sequenze su Endor.

Come sappiamo, qui si trovano le rovine ormai ossidate dalle acque salate dell’oceano della Seconda Morte Nera, quella distrutta alla fine di Star Wars: Il Ritorno dello Jedi. Nel film vediamo Rey (Daisy Ridley) arrampicarsi tra le lamiere della gigantesca arma-pianeta dell’Impero, così da arrivare fino alla sala dell’Imperatore Palpatine.

Nei concept originali, però, la ricerca di Rey si estendeva anche nella parte sommersa della Morte Nera, costringendo la nostra eroina a nuotare nelle profondità dell’Oceano di Endor sempre alla ricerca dello strumento per raggiungere Exegol, il Pianeta dei Sith. Lo vediamo perfettamente nelle immagini in calce creata da Sounders, per altro davvero bellissime. Probabilmente per questione di tagli di montaggio, budget e lunghezza del film, si è alla fine deciso di non procedere oltre con delle sequenze subacque.

Vi sarebbero piaciute? Vi ricordiamo che Star Wars: L’ascesa di Skywalker di J.J. Abrams è atteso in 4K Ultra HD, Blu-ray e Dvd il prossimo 3 maggio 2020. Vi lasciamo alla recensione di Star Wars: L’ascesa di Skywalker.

Fonte : Everyeye