Coronavirus, quando anche lo smartphone lavora per la ricerca scientifica. Dormendo

MILANO  – Fondazione Vodafone e Imperial College di Londra lanciano un nuovo progetto in sostegno alla ricerca sulla Covid 19. DreamLab è un app sviluppata da Fondazione Vodafone Australia che mette a disposizione la potenza di calcolo degli smartphone mentre ‘dormono’ in carica e in Italia, da maggio 2019 è già stata applicata al progetto “Genoma in 3D”, condotto con il sostegno di AIRC presso IFOM. Il progetto “Coronavirus” è ora disponibile per il download, oltre che in Italia, in Australia, Nuova Zelanda, Spagna, Romania e Regno Unito, a cui si uniranno altri paesi nelle prossime settimane.

Fonte : Repubblica