Abbattimento tangenziale, il Tar respinge la domanda cautelare dei comitati: i lavori proseguono

Il Tar del Lazio ha respinto la domanda cautelare sul ricorso presentato dai comitati della Tiburtina contro l’attuale progetto di risistemazione del piazzale ovest della stazione Tiburtina, un intervento legato all’abbattimento della Tangenziale est. 

“Ottima notizia dal Tar. Lavori stazione Tiburtina non si fermano. Dopo abbattimento Tangenziale Est, andiamo avanti per riqualificazione piazzale Ovest. Una vittoria per tutti i cittadini” scrive su Twitter la sindaca Virginia Raggi.

La vicenda, lo ricordiamo, riguarda l’abbattimento della Tangenziale est nel tratto antistante alla stazione e la successiva riqualificazione dell’area. Il tribunale amministrativo ha accolto il ricorso di un gruppo di cittadini che avevano sottoposto all’amministrazione di Roma Capitale un progetto alternativo supportato da 8mila firme e dal sostegno di due municipi di competenza rilevando una “lesione dell’interesse partecipativo”. 

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Oggi però ha rigettato la domanda cautelare. In attesa quindi del pronunciamento finale, i lavori non vengono sospesi. 
 

Fonte : Roma Today