Accusato di tentato omicidio si nasconde nel Parco degli Acquedotti

Continuano i controlli per l’emergenza coronavirus disposti dal Questore di Roma. Monitorati dalla Polizia di Stato i parchi cittadini anche con le pattuglie a cavallo.

E nel pomeriggio di ieri, durante i controlli nel parco degli Acquedotti, una pattuglia a cavallo della Polizia di Stato ha arrestato un uomo all’interno del parco, all’altezza di via Lemonia.

Identificato per un romeno di 37 anni, l’uomo con numerosi precedenti di polizia , è risultato destinatario di un mandato di arresto europeo, emesso dal Belgio, per i reati di lesioni personale volontarie aggravate e tentato omicidio.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Accompagnato negli uffici del commissariato Tuscolano, alla fine degli accertamenti, il 37enne è stato portato al carcere di Regina Coeli, in attesa della procedura di estradizione.

Fonte : Roma Today