I dati e i contagi sul Coronavirus in Campania di oggi mercoledì 8 aprile

Nella giornata di oggi, nei laboratori analisi in Campania, sono stati analizzati 1.880 tamponi; di questi, 76 sono risultati positivi, facendo salire a 3.344 il numero complessivo dei contagiati di coronavirus dall’inizio dell’epidemia. Complessivamente sono stati analizzati in regione 29.664 tamponi. I dati sono quelli dell’aggiornamento delle ore 22:00 diffuso dall’Unità di Crisi della Regione Campania. I positivi di ieri erano stati 120 su 2.2005 tamponi (5,9%), mentre oggi la percentuale è calata al 4%, confermando il trend in discesa degli ultimi giorni.

Nel dettaglio, i tamponi analizzati oggi, 8 aprile.

  • Ospedale Cotugno di Napoli: sono stati esaminati 483 tamponi di cui 37 positivi;
  • Ospedale Ruggi di Salerno:  sono stati esaminati 209 tamponi di cui 8 positivi;
  • Ospedale Sant’Anna di Caserta: sono stati esaminati 87 tamponi di cui nessuno positivo;
  • ASL di Caserta presidi di Aversa e Marcianise: sono stati esaminati 169 tamponi di cui 13 positivi;
  • Ospedale Moscati di Avellino: sono stati esaminati 137 tamponi di cui 1 positivo;
  • Ospedale San Paolo di Napoli: sono stati esaminati 115 tamponi di cui 1 positivo;
  • Azienda Universitaria Federico II: sono stati esaminati 97 tamponi di cui nessuno positivo;
  • Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno: sono stati esaminati 484 tamponi di cui 11 positivi;
  • Ospedale San Pio di Benevento: sono stati esaminati 12 tamponi di cui nessuno positivo;
  • Ospedale di Eboli: sono stati esaminati 87 tamponi di cui 5 risultati positivi.​

Coronavirus, il numero dei ricoverati e dei guariti in Campania

Con l’aggiornamento delle ore  17:00 di oggi la Regione Campania aveva comunicato il numero dei decessi e quello delle guarigioni. Salgono purtroppo a 221 le persone decedute per Covid-19, ma aumentano anche i guariti: sono 188, dei quali 111 totalmente guariti e 77 clinicamente guariti. L’Unità di Crisi ha aggiornato anche sul riparto per province:

  • Provincia di Napoli: 1.668 (di cui 714 Napoli Città  e  954 Napoli provincia)
  • Provincia di Salerno: 489
  • Provincia di Avellino: 378
  • Provincia di Caserta: 349
  • Provincia di Benevento: 133
  • Altri in fase di verifica Asl: 251

Più dettagliati i dati diffusi dalla Protezione Civile con l’aggiornamento di oggi alle ore 17:00, quando il numero complessivo dei positivi rilevati era di 3268 (ai quali vanno aggiunti i 76 dell’ultima integrazione della Regione Campania). Secondo le tabelle diffuse nel pomeriggio di oggi, i ricoverati in regime ordinario sono 608 e 97 quelli in Terapia Intensiva; quest’ultimo numero si conferma in discesa: dal 23 marzo aveva sempre superato i 100, con il dato di oggi si attesta sul livello del 22 marzo, quando i ricoverati in Rianimazione erano 99.

In isolamento domiciliare, infine, ci sono 2.154 persone. Il numero dei guariti dall’inizio dell’epidemia è di 188 (+ 21 rispetto al giorno precedente), mentre quello dei deceduti è di 221 (+ 5 rispetto al giorno precedente). Gli attualmente positivi in Campania  sono 2.859.

Coronavirus in Campania, il picco massimo dei contagiati il 22 aprile

Secondo una analisi statistica realizzata da 4 fisici, il numero massimo dei contagiati si potrebbe avere il 22 aprile, quando il numero delle persone che hanno contratto il virus potrebbe essere di 4.250 persone, con una differenza in positivo o in negativo di 250 persone. Tra il 21 e il 22 aprile, invece, la percentuale di tamponi positivi potrebbe scendere al di sotto dell’1%, soglia considerata gestibile facilmente dal sistema sanitario. Qui i grafici della curva di contagio.

Il comune di Paolisi in quarantena fino al 18 aprile

Con una ordinanza regionale, il presidente Vincenzo De Luca ha disposto la zona rossa anche per il comune di Paolisi, in provincia di Benevento: sarà vietato entrare e uscire dal territorio comunale fino al prossimo 18 aprile. Si tratta dell’ottavo comune campano in quarantena, prima lo stesso provvedimento era stato adottato per Lauro e Ariano Irpino (Avellino) e per Sala Consilina, Polla, Atena Lucana, Auletta e Caggiano (Salerno).


Fonte : Fanpage