Usa,007 a novembre dossier su pandemia

5.39
L’intelligence americana aveva messo in guardia già agli inizi di novembre sul coronavirus.
Lo riporta Abc citando un rapporto segreto degli 007 americani, nel quale si metteva in evidenza che il contagio si stava diffondendo nella regione di Wuhan in Cina mettendo a rischio la popolazione. Le conclusioni dell’analisi condotta dal National Center for Medical Intelligence mettevano in evidenza che avrebbe potuto trattarsi di un “cataclisma”.
Fonte : Televideo