I Marvel Studios corteggiano il regista Alan Yang di Netflix per un nuovo film

Come ormai sappiamo, Marvel Studios è alla costante ricerca di nuovi talenti del mondo indie da far sboccare sotto la propria egida, come d’altronde già fatto con stimati autori quali James Gunn, Ryan Coogler o Taika Waititi, ma anche con i più recenti Destin Daniel Cretton e Chloe Zhao, e pare adesso aver trovato un nuovo nome.

Stando a quanto confermato dallo stesso regista in una recente intervista con CineXpress, tenutasi nella cornice del lancio del suo primo lungometraggio Tiger Tail di Netflix (in uscita il 10 aprile), l’autore Alan Yang avrebbe incontrato i dirigenti Marvel Studios per parlare dello sviluppo di un nuovo progetto. Yang si è guadagnato un’ottima reputazione all’interno delle fila Netflix e anche Amazon, grazie alla regia e alla sceneggiatura di svariati episodi di serie televisive quali The Good Place, Master of None (di cui è co-creatore insieme ad Aziz Ansari) e Forever (da lui creata).

Parlando della sua carriera nel prossimo futuro, l’autore ha dunque dichiarato: “È davvero onnivora, vedrete! Ho già fatto commedie e anche drammi, con Tiger Tail ad esempio. Recentemente ho incontrato anche la Marvel per discutere della regia di un loro film, e mi sembra qualcosa di molto divertente. Forse arriverà lungo la strada”.

Non c’è comunque modo di sapere di quale film possa trattarsi e la situazione di Yang somiglia molto a quella di Adil & Billal (Bad Boys for Life), che all’inizio dell’anno hanno rivelato di essere stati contattati dalla Marvel con la sola richiesta di “esporgli le storie che li potevano interessare“. Ad ogni modo, osservati speciali per il futuro dello studio.

Cosa ne pensate? Per ulteriori approfondimenti vi lasciamo al nuovo calendario del Marvel Cinematic Universe Fase 4.

Fonte : Everyeye