Benevento, Paolisi diventa zona rossa: in quarantena fino al 18 aprile

Il comune di Paolisi, in provincia di Benevento, è diventato zona rossa per l’emergenza coronavirus. Lo ha stabilito la regione Campania con l’ordinanza numero 29 di oggi, 8 aprile, firmata dal presidente Vincenzo De Luca. A partire da stasera, e fino al 18 aprile prossimo, sarà vietato entrare o uscire dal territorio comunale e sono sospese tutte le attività degli uffici pubblici ad eccezione di quelli dei servizi essenziali e di pubblica utilità. I divieti introdotti valgono per tutti i cittadini, fatta eccezione per gli operatori sanitari e socio sanitari; per il personale impegnato nei controlli e nell’assistenza alle attività relative all’emergenza; per gli esercenti delle attività che possono continuare a rimanere aperte sul territorio ai sensi dei decreti del Presidente del Consiglio e di quelle strettamente strumentali a queste, comprese le attività di pulizia e sanificazione dei locali.

La Regione ha disposto la chiusura delle strade secondarie. La Asl ha assicurato il rafforzamento e l’ampliamento degli screening sanitari già previsti, dando priorità ai cittadini che abitano a Paolisi, circa 2mila persone, rispetto a quelli che vivono negli altri comuni. Con Paolisi salgono a otto i comuni campani diventati zona rossa: l’ultimo era stato Lauro (Avellino), precedentemente provvedimenti analoghi erano stati adottati per Ariano Irpino (Avellino) e per Sala Consilina, Polla, Atena Lucana, Auletta e Caggiano (Salerno). L’ordinanza che istituisce la zona rossa a Paolisi è consultabile a questo link.

La decisione di istituire la quarantena anche per Paolisi, primo comune del Beneventano diventato zona rossa, è arrivata in conseguenza ai risultati dei tamponi analizzati in questi giorni in regione. Nel piccolo comune la Asl ha segnalato un rischio di focolaio dopo la scoperta del contagio in una famiglia che gestisce un’azienda avicola con 50 dipendenti, per i quali si attende l’esito del tampone; attualmente risultano positive sul territorio comunale 19 persone, di cui 17 in isolamento domiciliare e 2 ricoverate in ospedale a Benevento.

Oggi in Campania i contagiati sono complessivamente 3.344, numero che comprende anche i guariti (188) e i deceduti (211). Oggi, 8 aprile, sono stati analizzati 1.880 tamponi, dei quali 76 sono risultati positivi: la percentuale è del 4%, che conferma il trend in netta discesa degli ultimi giorni.

Fonte : Fanpage