Harry Potter, la teoria di Jasson Isaacs su che fine abbia fatto Lucius Malfoy

Pochi giorni fa Jason Isaacs e Tom Felton si sono videochiamati e per la gioia di tutti i fan di Harry Potter, hanno condiviso il video sui social. Ma Lucius e Draco saranno rimasti in altrettanti buoni rapporti dopo I Doni della Morte? Non secondo Isaacs.

Nelle scorse settimane la maratona di Italia 1 di Harry Potter ha accompagnato gli Italiani nelle serate di lunedì e martedì, illuminando questi tempi bui con la magia delle storie di J.K. Rowling e regalando a Mediaset degli ottimi ascolti.

Ora che però anche le due parti di Harry Potter e i Doni della Morte si sono concluse, sorge nuovamente spontanea una domanda: ma Lucius Malfoy che fine avrà fatto, dopo gli eventi del film? Che tipo di vita avrà condotto?

Dalla pagina di Pottermore relativa a Draco, sappiamo che i Malfoy non vennero condannati ad Azkaban perché aiutarono a catturare altri mangiamorte, voltando le spalle al Signore Oscuro. E anche che, quando Draco decise di sposare Astoria Greengrass, la sorella di un suo compagno di Serpeverde, Lucius e Narcissa ne furono abbastanza delusi, poiché Astoria, pur di “buona famiglia” si rifiutò di crescere i propri figli (Scorpius) con gli ideali cari ai Malfoy (Mezzosangue = Feccia).

Ma più di questo non ci è noto, e così è stato proprio Jason Isaacs a ipotizzare come secondo lui possa esser proseguita la vicenda…

Credo che in seguito Lucius sia diventato l’ombra di quello che era un tempo. I suoi soldi lo avranno protetto, perché è così che funziona, ma credo abbia perso del tutto – se mai lo avesse avuto – il rispetto della moglie e del figlio. La società lo avrà ostracizzato, e il risultato più probabile è che abbia trovato rifugio nella sua villa e si sia ubriacato fino a morire prima del previsto. E onestamente, è quel che si meriterebbe“.

E voi, che ne pensate? Siete d’accordo con Jason Isaacs? Fateci sapere nei commenti.

Fonte : Everyeye