Gucci, Ridley Scott preferisce il cinema a Netflix: il film con Lady Gaga uscirà in sala

Una volta terminate le riprese di The Last Duel, ora in pausa per via dell’emergenza Coronavirus, Ridley Scott potrà dedicarsi ad un altro interessante progetto che lo vedrà collaborare con Lady Gaga.

Stiamo parlando di Gucci, pellicola basata sulla dinastia della celebre casa di moda italiana che seguirà in particolare l’omicidio di Maurizio Gucci, nipote del fondatore della compagnia. L’attrice nominata agli Oscar per A Star is Born, al momento in trattive per il ruolo da protagonista, vestirà i panni di Patrizia Reggiani, l’ex moglie di Gucci condannata per aver orchestrato l’assassinio nel 1995.

Basato sul libro “The House of Gucci: A Sensational Story of Murder, Madness, Glamour, and Greed” di Sara Gay Forden e scritto da Roberto Bentivegna, il film ha ora trovato anche una distribuzione.

Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter, infatti, MGM ha battuto la concorrenza di Netflix e almeno un’altra importante piattaforma streaming per assicurarsi i diritti del progetto, che arriverà nelle sale il 24 novembre 2021. A quanto pare, Scott ha dato priorità ad una tradizionale distribuzione al cinema rispetto ad un’uscita prevalentemente in streaming.

A proposito di MGM, ricordiamo che lo studio e Universal Pictures hanno rimandato l’uscita di No Time To Die, nuovo atteso capitolo della saga di James Bond, al prossimo novembre.

Fonte : Everyeye