Daniel Radcliffe costruisce il set LEGO di Jurassic Park durante la quarantena

Ieri sera abbiamo lasciato per l’ennesima volta Daniel Radcliffe al termine della saga che l’ha reso famoso in tutto il mondo, nella quale interpreta Harry Potter, creato dalla geniale vena creativa di J.K. Rowling. Radcliffe sta trascorrendo la quarantena nella sua casa negli USA ed è intervenuto online al Late Show di Stephen Colbert.

Nel corso del collegamento Daniel Radcliffe ha raccontato in che modo sta trascorrendo questo periodo d’isolamento e ha mostrato il set LEGO di Jurassic Park che l’attore ha costruito nella sua abitazione in questi giorni.
Al pubblico dello show, l’attore ha mostrato il set, composto da circa 3000 pezzi:“Si tratta di un set di Jurassic Park composto da 3200 pezzi. Rappresenta le porte del parco e un T-Rex. Penso sia fantastico, è stato davvero divertente costruirlo. Ci ho impiegato un sacco di tempo e stranamente è stata una cosa meditativa. Credo ci siano voluti circa tre giorni per completarlo”.

In realtà l’attore ha confessato di aver soprattutto assistito la sua fidanzata, l’attrice Erin Darke, nella costruzione:“Per me è abbastanza stressante cercare di seguire le istruzioni, preoccupandomi di fare la cosa giusta, perciò non l’ho costruito per davvero. Mi sono limitato ad organizzare i vari pezzi per forma e colore e poi Erin li ha messi insieme. Quindi, quando dico che ho costruito un set LEGO, in realtà intendo che ho aiutato a farlo”.
Nei giorni scorsi abbiamo assistito ad una reunion a distanza tra Tom Felton e Jason Isaacs, impegnati in una video chiacchierata per una buona causa legata alla pandemia. In queste settimane la saga di Harry Potter ha conquistato gli italiani, che hanno seguito in massa le avventure del celebre maghetto.

Fonte : Everyeye