Napoli, uccide il fratello a coltellate

11.56
Omicidio a Pozzuoli,in provincia di poli, dove un uomo di 53 anni ha ucciso il fratello 44enne, accoltellandolo più volte con un coltello da cucina alla schiena e al petto. Il fatto è avvenuto nella notte, nel Rione Toiano, al culmine di una lite per soldi.L’omicida ha poi avvertito Polizia e 118, invano.
Un caso analogo a Grotte, nell’Agrigentino, dove un 64enne è stato fermato perché fortemente sospettato di avere ucciso a coltellate il fratello 56enne davanti a casa di quest’ultimo, sembra per vecchi rancori.
Fonte : Televideo