Trasporto scolastico, aperte le iscrizioni per l’anno 2020-2021

Trasporto scolastico. Foto d’archivio..

Lunedì 6 aprile sono state aperte le iscrizioni. Le famiglie intenzionate a fruire del servizio di trasporto scolastico per l’annualità 2020/2021, hanno tempo fino al 18 maggio per presentare la propria domanda.

Il costo del servizio

Sul portale di Roma Capitale, su cui è necessario avviare la richiesta, sono disponibili anche le informazioni relative alle tariffe.Il pullman che accompagna gli studenti a scuola ha infatti un costo che varia in funzione dell’ Isee e che, di conseguenza, può essere gratuito per la fascia che gode dell’esenzione ma può raggiungere anche i 50 euro mensili per chi ha un ISEE superiore ai 30mila euro. Quindi le famiglie, per effettuare l’iscrizione, devono prioritariamente disporre del modello attestante la condizione socio economica equivalente. 

Chi ne può beneficiare

Il trasporto è rivolto agli alunni che frequentano le scuole pubbliche capitoline e statali dell’infanzia che abbiano compiuto il terzo anno di età entro l’avvio del servizio. Possono beneficiarne inoltre gli studenti delle scuole pubbliche statali primarie e secondarie di I grado e che risiedono in zone in cui le linee di trasporto pubblico sono assenti o con scarsa frequenza oraria.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Come funziona 

Il servizio, che riguarda esclusivamente il tragitto casa-scuola e scuola-casa, è riservato agli alunni residenti nel Comune di Roma ed è attivato nel rispetto del bacino di utenza, per consentire agli studenti di raggiungere la scuola più vicina alla propria abitazione, nei giorni previsti dal calendario scolastico. L’attivazione del trasporto scolastico è subordinata alla richiesta di almeno 15 utenti.
 

Fonte : Roma Today