Viggo Mortensen e Captain Fantastic: se l’attore appare nudo viene nominato all’Oscar

Domani sera andrà in onda Captain Fantastic, film del 2016 scritto e diretto da Matt Ross con protagonista un grandissimo Viggo Mortensen, che per la sua performance ottenne la sua seconda nomination come miglior attore agli Oscar.

Ben nove anni prima era arrivata la sua prima candidatura, sempre come miglior attore protagonista, grazie all’acclamato La Promessa dell’Assassino, durissimo noir diretto da David Cronenberg.

Ebbene, in entrambi i titoli l’attore si era mostrato completamente nudo davanti alla cinepresa, in quello di Cronenberg dandosi da fare senza veli durante una celeberrima (e violentissima) primordiale scena di combattimento. Nacque così la leggenda che, alla star, che veniva già da una carriera di tutto rispetto (con gli highlights rappresentati chiaramente dai tre film della saga de Il Signore degli Anelli), per ottenne la considerazione dell’Academy bastava spogliarsi.

Il mito è stato però sfatato nel 2019 da Green Book, quando per Mortensen arrivò anche la terza nomination, ancora una volta nella categoria per il miglior protagonista: questa volta la ottenne (soprattutto) abbuffandosi.

Cosa ne pensate di Captain Fantastic? Lo avete già visto il film? Qual è secondo voi la miglior interpretazione nella carriera di Viggo Mortensen? Come al solito, fateci sapere la vostra opinione nella sezione dei commenti che trovate in calce all’articolo.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo alla recensione di Captain Fantastic e alla recensione di Green Book.

Fonte : Everyeye