Lombardia: arrivano risorse professionali dal Rotary per l’assistenza Covid-19

Un numero verde gratuito: 02 8498 8498  

L’iniziativa, promossa dal Distretto Rotary 2042 inizialmente, attraverso i Rotary Club di Bergamo, si è ora estesa al Distretto Rotary 2041Milano metropolitano ed ha reclutato una task force di medici italiani che rispondono da tutto il Paese, e anche dall’estero, fornendo informazioni relative all’emergenza Covid-19, come ad esempio: indicazioni su come comportarsi in caso di sintomi lievi o moderati, sull’isolamento domiciliare, se si è entrati in contatto con una persona con sospetta o accertata infezione da Covid-19, sulla quarantena e su cosa fare in caso di rientro dall’estero.

Il call center

I volontari che rispondono al call center del Rotary non prescrivono farmaci, ma forniscono sostegno e indicazioni nella gestione dell’isolamento dei soggetti sintomatici o malati seguiti dalle strutture sanitarie territoriali nelle proprie abitazioni.

Il “Call center Rotary: Assistenza COVID-19” è formato da medici e odontoiatri volontari, rotariani e non, che, di concerto con Areu Lombardia (Azienda Regionale Emergenza Urgenza), offrono supporto telefonico 24 h su 24 h ai cittadini che ne fanno richiesta, rispondendo ai loro quesiti. Il servizio è rivolto alle persone che presentano sintomi moderati, con temperatura inferiore ai 38 gradi e una dispnea moderata, oppure si trovano in isolamento, o sono stati da poco dimessi dall’ospedale.

In particolare, il numero raccoglie telefonate di residenti nelle province di: Milano, Bergamo, Brescia, Pavia, Mantova e Sondrio, ma i cittadini di tutto il territorio nazionale possono comunque ricevere assistenza.

Indicazioni sanitarie

Al momento della chiamata al numero verde l’utente, in attesa di parlare con l’operatore, ascolterà il messaggio in cui viene raccomandato, in presenza di sintomi quali febbre alta e difficoltà respiratoria, di chiamare il proprio medico curante, la guardia medica o il numero unico di emergenza 112 e di non recarsi autonomamente in un pronto soccorso.

In assenza di urgenza, i volontari rispondono ponendo specifiche domande e ricordando le opportune indicazioni sanitarie da osservare, ad esempio, se il soggetto può aver avuto contatti con un Covid positivo: isolamento per 14 giorni nel caso di avvenuta esposizione, rilevazione della temperatura 2 volte al giorno, evitare i contatti anche con i conviventi e utilizzare la mascherina.

Servizi gratuiti

Per eventuali necessità legate alla situazione di isolamento, potranno essere indicati servizi gratuiti sul territorio.

Il Rotary connette il mondo”, i rotariani uniti in un momento di grande emergenza mondiale si mettono al servizio del cittadino e del territorio con azioni mirate e concrete.

Per informazioni: Segreteria Rotary
Via Canova 19A – 20145 Milano (I) – Tel. +39 02 36580221
e-mail: segreteria@rotary2041.it – website: www.rotary2041.it


 

Ufficio stampa
Paolo Brambilla
Trendiest News – info@trendiest.it 
www.trendiest-news.com

Fonte : Affari Italiani