Dove vorreste passare la quarantena, nella villa di Batman o nell’appartamento di Friends?

Un’agenzia immobiliare inglese ha chiesto a 1.220 persone in quale casa del grande e piccolo schermo vorrebbero trascorrere le settimane di lockdown: dalla magione dell’uomo pipistrello alla villetta dei Simpson. Qui l’intera la classifica

FriendsL’appartamento della sitcom Friends.

E se, invece che nella vostra abitazione, poteste decidere di passare l’isolamento per il coronavirus in una casa da film o cartoni animati, tipo quella dei Simpson oppure l’appartamento di Friends o, ancora, la magione della Famiglia Addams? Dove vorreste vivere la quarantena? Se l’è chiesto Sell House Fast, agenzia inglese che si occupa di compravendita immobiliare. Ha interrogato 1.220 persone sul tema, domandando loro in quale, tra dieci dimore di fantasia, vorrebbero trascorrere le settimane di lockdown.

La classifica vede sul gradino più alto del podio Villa Wayne, la fantasmagorica residenza (Batcaverna inclusa) di Bruce Wayne, alias Batman, a Gotham City. Nella casa sterminata del supereroe dell’universo DC Comics vivrebbe volentieri il 26,23 per cento degli intervistati. A ruota segue La Tana, cioè la residenza della famiglia Weasley in Harry Potter. Qui traslocherebbe subito il 24,59 per cento dei partecipanti al sondaggio.

La terza posizione, con il 16,39 per cento delle preferenze, se la aggiudica il villone degli zii di Will Smith nella serie tv degli anni 90 Willy, il principe di Bel-Air. Con il suo ingresso a colonne in stile Casa Bianca appare anche nella mitica sigla al minuto 1’25”.

[ ]

Seguono la casa di Mamma ho perso l’aereo (quella da cui Macaulay Culkin, nel 1990, tentava di tenere alla larga i ladri), l’appartamento della sitcom Friends, il castello di Dracula con un sorprendente 4,92 per cento di preferenze, la casa del commovente film di animazione firmato Pixar-Disney Up, la residenza londinese di Sherlock Holmes posta da Arthur Conan Doyle al 221B di Baker Street.

A chiudere la classifica troviamo due case da incubo: la spettrale dimora della Famiglia Addams con il 3,28 per cento di voti e, con appena lo 0,82 per cento di preferenze, la casa dei Simpson. Insomma, quasi nessuno sceglierebbe Springfield e i suoi abitanti gialli per passare il lockdown.

Fonte : Wired